Ha 63anni. È argentina. È intubata nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Venizelio di Heraklion a Creta. “Sì, è arrivata domenica pomeriggio”, confermano dalla reception al telefono al Fatto poco prima delle 19. È una dei 726 passeggeri della Costa Victoria, la nave da crociera fino a ieri in rada davanti all’isola greca in attesa […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 13,99€ / mese per il primo anno
( successivamente 14,99€/mese )

Articolo Precedente

Messina, il sindaco in vestaglia a caccia di chi entra in Sicilia

prev
Articolo Successivo

Un trasloco di interesse strategico nazionale?

next