In un solo giorno 168 morti. Ma a Codogno zero contagi

Oltre 10 mila casi e 631 decessi in Italia. Però nel Lodigiano l’epidemia frena e la provincia più colpita ora è Bergamo. “Effetto zone rosse”

11 Marzo 2020

Domenica 8 marzo i contagi in provincia di Bergamo hanno superato quelli in provincia di Lodi, il territorio nel quale l’epidemia è emersa giovedì 20 gennaio con il 38enne Mattia di Codogno trovato positivo al tampone per il nuovo coronavirus e uscito due giorni fa dalla terapia intensiva. Dal 6 marzo a ieri, il Lodigiano […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.