Per essere quello che ha basato buona parte della sua campagna contro Hillary Clinton sul fatto che la sua rivale era una criminale perché, da Segretario di Stato, aveva continuato a usare la sua email privata, mettendo a repentaglio informazioni riservate, Donald Trump è stato punto sul vivo quando la Cnn ha affermato che il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 13,99€ / mese per il primo anno
( successivamente 14,99€/mese )

Articolo Precedente

Gas e confini: così Erdogan si allarga nel Mediterraneo

prev
Articolo Successivo

Lo champagne di Stalin per stare al passo col mondo

next