La “maledizione di piazza Fontana” continua. Si è chiusa ancor prima di essere aperta la nuova pista che poteva portare a individuare l’uomo che il 12 dicembre 1969 ha portato la bomba nella Banca nazionale dell’agricoltura. Il suo ritratto, senza il nome, è contenuto nel libro scritto da Guido Salvini con Andrea Sceresini e che […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Giornalista chiama il giudice e gli sequestrano il telefono

prev
Articolo Successivo

Dell’Utri è libero: ha scontato 5 anni e mezzo (su sette)

next