L’abrogazione dello scudo penale sull’Ilva? Un’ottima scappatoia che consente ad ArcelorMittal di chiedere il recesso dal contratto con il quale ha affittato l’ex Italsider con l’obbligo di acquistarla. Una scappatoia prevista dall’addendum contrattuale siglato 14 mesi dal primo produttore mondiale: la revoca dell’immunità penale e amministrativa è indicata quale causa legittima per recedere. Ma le […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Quando per Mittal lo scudo penale non era “essenziale”

prev
Articolo Successivo

Non Italsider, ma sindaci e rentier vollero il Mostro in città

next