“Gli errori di Ilva non possono essere fatti pagare ai lavoratori. Chi vuole farlo, troverà un intero Paese schierato contro, e un governo disposto a compiere un’azione legale profonda ed efficace per impedire che questo diventi un precedente. Né Whirlpool né l’Ilva né ArcelorMittal possono andare in un’altra direzione”. Così Graziano Delrio è intervenuto ieri […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

L’Ilva inguaia i giallorosa. La maggioranza traballa (ma c’è il referendum…)

prev
Articolo Successivo

I commissari a Mittal: “Iniziativa senza basi”

next