La procedura di impeachment contro Donald Trump è una guerra istituzionale a tratti incomprensibile, ma ha già prodotto conseguenze politiche. La prima: Joe Biden non è più il favorito tra i Democratici per sfidare Trump nel 2020. Tutto l’impeachment ruota intorno alle pressioni di Trump sull’Ucraina per ottenere elementi contro Biden da usare in campagna […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

“Danneggiate le relazioni tra Italia e Turchia”

prev
Articolo Successivo

“La Storia è il trucco per vendere i romanzi”

next