Io non so cosa sia successo a Bruno Vespa martedì sera. Forse l’aveva confuso la precedente intervista a Matteo Renzi, forse l’annunciata Italia Viva lo entusiasmava più della “sopravvissuta” che gli stava davanti, fatto sta che la sua intervista a Porta a Porta a una donna scampata a un tentato femminicidio è stato uno di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Il mondo in fiamme, non c’è più tempo

prev
Articolo Successivo

Imane, la Procura di Milano chiede di archiviare il caso

next