I dieci chilometri che mancano per il completamento della Asti-Cuneo passeranno alla storia come il tratto autostradale più caro dell’universo se alla fine saranno costruiti in base all’accordo tra il gruppo Gavio e il ministro dei Trasporti, Danilo Toninelli. Con il lodevole intento di sbloccare i cantieri e realizzare quel pezzetto di asfalto, il ministro […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€/mese

Articolo Precedente

Bussetti fa il decreto preventivo: “Avrò conflitti d’interessi”

prev
Articolo Successivo

Giornalisti, la guerra (persa) dei pensionati d’oro

next