Al 72° Festival di Cannes Emir Kusturica non c’è. Non c’è stato nemmeno con il suo ultimo film, On the Milky Road, atteso nel 2016 e poi approdato alla Mostra di Venezia: la mancata première sulla Croisette fu collegata al suo appoggio a Vladimir Putin, egli stesso lasciò intendere, salvo poi negare l’evenienza. Acqua passata. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Libero l’italiano Alessandro Sandrini: “Preso da una banda di sequestratori”

prev
Articolo Successivo

Guerra e malalegna: la rivolta della donna né santa né Eva

next