Macron non è Mitterrand. Diserta il corteo antisemita

Dopo l’aggressione dei Gilet a Finkielkraut
Macron non è Mitterrand. Diserta il corteo antisemita

Partirà alle 19 da Place de la Republique a Parigi la marcia contro “la banalizzazione dell’odio”, organizzata da 14 formazioni politiche in risposta agli episodi di antisemitismo delle scorse settimane. Non ultimo, quello che ha coinvolto i Gilet gialli sabato scorso, quando durante il 14° sabato di proteste, è stato aggredito con minacce e insulti […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.