L’amore ai tempi dell’orrore: è questo il filo rosso, se ce n’è uno, della sterminata offerta editoriale in occasione del Giorno della Memoria 2019. Gli amanti “nati sotto contraria stella” sono declinati in modalità Terzo Reich: non discendono da famiglie rivali, ma da “razze” differenti, in anni in cui la fake news della “razza” veniva […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Mail Box

prev
Articolo Successivo

“In tivù c’è ancora troppa ipocrisia: il politicamente corretto è insopportabile”

next