Pugno duro e bando alle chiacchiere: anche per la camorra la pacchia è finita. Promette di non andarci per il sottile il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, atteso oggi ad Afragola dopo le bombe fatte esplodere nei giorni scorsi che hanno colpito anche la pizzeria Sorbillo, in pieno centro a Napoli. Tra chi confida nella determinazione […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 19,99€ per 3 mesi

Articolo Precedente

Fatto a mano di Natangelo

prev
Articolo Successivo

“Il ‘piccolo Tav’ è una cazzata. Il M5S stia attento: sparirebbe”

next