“Gentile presidente, sono lieto di confermare l’impegno del governo italiano per le Olimpiadi invernali 2026”. Firmato: Giuseppe Conte. Sono le parole che il Coni aspettava per formalizzare la candidatura di Milano-Cortina: ieri il dossier è stato consegnato al Cio nella scadenza, completo dei documenti governativi (che invece la rivale Stoccolma non ha ancora per la […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Antitrust a rischio, il Csm potrebbe bocciare Rustichelli

prev
Articolo Successivo

Per il via libera dal plenum vanno accertati gli incarichi fuori ruolo

next