Sarà il primo decreto a portare il suo nome. E il ministro dell’Interno ha tutta l’intenzione di costruirci sopra un altro pezzo della sua campagna elettorale permanente. Il “dl Salvini” si occuperà di sicurezza e immigrazione: i testi – unificati in un unico provvedimento – dovrebbero approdare nel Consiglio dei ministri programmato per lunedì. Ma […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Niente più bambini stranieri a scuola

prev
Articolo Successivo

Aspettando Bannon, la destra archivia B. e si rassegna a Salvini

next