Che fare di Alitalia? La vecchia domanda, presa in prestito da Lenin, si ripropone per il vettore italiano il cui dossier resta uno dei più caldi sui tavoli ministeriali anche dopo l’arrivo del nuovo governo. La strategia adottata sotto il governo Gentiloni di vendere al più presto Alitalia nelle condizioni in cui si trovava al […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

“Per il gasdotto abruzzese serve una valutazione strategica”

prev
Articolo Successivo

Lavoro, come tutelare i migranti

next