La Super Lega di Borghezio: i piani per la rete anti-Ue

6 Agosto 2018

Lo ha capito da tempo Matteo Salvini. Il tavolo da gioco non è più solo italiano. C’è un rimescolamento geopolitico, dove le forze si contano, si posizionano, conquistano terreno. La Lega, nata e cresciuta su salsa locale, ora punta alla partita europea. Tra meno di un anno ci saranno le elezioni per rinnovare il parlamento […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.