Meglio prepararsi: sta arrivando la tempesta sui mercati finanziari in autunno. I segnali si moltiplicano da tempo. Chi parla con gli economisti che orientano gli umori degli investitori lo sa, i fondi di investimento continuano a interrogarsi se l’Italia sia a rischio di uscita dall’euro (ancora il 5 luglio il fondo Brevan Howard, già molto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Processo Ubi, la difesa di Bazoli chiama in causa Bankitalia

prev
Articolo Successivo

Il tesoretto Abi, la lobby bancaria galleggia su un mare di liquidità

next