Il male minore è il male oscuro degli italiani. E gli A67 ce lo raccontano nel loro ultimo singolo dal titolo, appunto, il Male minore, feat d’eccezione Caparezza. Il brano melodicamente scorretto e politicamente ballabile, è prodotto dall’etichetta iMusic e distribuito sulle piattaforme digitali da Universal. La band di Scampia torna sulla scena musicale con […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Il massacro di Utoya in un piano sequenza

prev
Articolo Successivo

Fresu e Devil Quartet colgono l’Italian style

next