L’esperimento tentato a Otto e mezzo giovedì, mettere insieme Eugenio Scalfari, fondatore di Repubblica e 92 anni di altre cose, e Alessandro Di Battista, il Che Guevara del M5S, è stato a cavallo tra il test di laboratorio di fisica delle particelle e il dibattito alla facoltà di Sociologia di Trento. Come invitare l’intero catalogo Einaudi contro […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Manovra, in buca 60 milioni di regalo per la Ryder Cup

prev
Articolo Successivo

Troppi terremoti, troppi competenti del prima

next