“Il governo mette il bavaglio al Copasir”, il comitato parlamentare che dovrebbe controllare l’operato degli 007 e che si sta occupando, tra le alte cose, del caso Abu Omar, l’imam sequestrato nel 2003 a Milano da un commando della Cia e portato in Egitto, dove è stato a lungo detenuto e torturato. A puntare il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

“La Cupola delle Cupole uccise il figlio di Cutolo”

prev
Articolo Successivo

Facebook, stavolta basta un po’ di seno. Censurata la modella in carrozzina

next