Stefano Fassina

“Io di disturbo? Ma va… il nostro popolo mica li vota i renziani”

29 Maggio 2016

Vedo un interesse crescente”. Stefano Fassina è il candidato di sinistra a Roma, l’ex Pd che rischia di tagliare le gambe a Giachetti. Da giorni gira per la città come una trottola: “Stamattina piazza dei Navigatori, poi la Montagnola, un volantinaggio davanti a Eataly e ora incontro gli studenti”. E quindi? Una parte della città […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 11,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono stati modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui