“Lungi, su ‘l cielo chiaro, la sagoma di Francavilla, netta, agilissima, tra ‘l verde…”. Sembra di sentirlo l’abruzzese Gabriele d’Annunzio leggere questo suo verso dedicato a Francavilla al Mare, la cittadina in provincia di Chieti protagonista, insieme a Roma, de Il piacere, il suo romanzo più famoso. Ma noi scendendo dalle Marche non ci fermeremo, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 13,99€ / mese per il primo anno
( successivamente 14,99€/mese )

Articolo Precedente

Le segnalazioni

prev
Articolo Successivo

Le altre segnalazioni

next