Non si è ancora consumato il duello fra la strana coppia Giovanni Bazoli-Urbano Cairo contro l’eterno salotto Mediobanca-Della Valle per il Corriere della Sera che arriva la svolta di Libero, anche qui con un’impronta più politica che editoriale. All’improvviso la famiglia Angelucci ha rimosso – con parecchie tensioni in redazione – il direttore Maurizio Belpietro […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

“L’agricoltura non ha mai sofferto così tanto”

prev
Articolo Successivo

Santoro diventa azionista del “Fatto”

next