/ di

Roberta de Monticelli

Articoli In Edicola di Roberta de Monticelli

Commenti - 28 Agosto 2018

La vera battaglia è per l’Europa

“L’Europa è sull’orlo di una drammatica disgregazione, alla quale l’Italia sta dando un pesante contributo, contrario ai suoi stessi interessi”. Anche solo per questa frase, l’appello lanciato da Massimo Cacciari e altre autorevoli figure della cultura italiana dovrebbe essere ascoltato. Ciascuno dovrebbe meditare la sua drammaticità. Ed è quello che Cacciari stesso ci invita a […]
Commenti - 1 Giugno 2018

Il Colle ha fallito? Dipende da noi

Un filosofo è come il matto di corte, lo si può lasciar parlare. C’è chi vuole far processare per alto tradimento il presidente della Repubblica e chi lancia hashtag in suo sostegno. Ci sono giuristi pronti ad affermare che non ha fatto che il suo dovere (Flick) e altri radicalmente critici (Villone e Carlassare), come […]
Politica - 8 Marzo 2018

Un governo con i Cinque Stelle per fermare la rovina leghista

C’è un appello che circola in rete: si rivolge alle sinistre e anche agli europeisti, e chiede loro di sostenere, e naturalmente con la loro presenza di condizionare, il programma del Movimento 5 Stelle per un governo possibile. Naturalmente non è solo un appello isolato. E non è solo la speranza dei molti fedeli del […]
Commenti - 14 Gennaio 2018

Tasse abolite, un inganno per l’università

Spero che la mia non sia una voce isolata – che non lo sia fra i colleghi docenti di ogni ordine e grado, in particolare quelli universitari, e non lo sia soprattutto fra gli studenti o gli aspiranti studenti universitari. Spero che – soprattutto se sono uomini e donne di buona volontà, se sono progressisti, […]
Commenti - 29 Agosto 2017

La linea sottile tra legge e giustizia

Ci sono momenti in cui si può arrivare a disperare che attenzione, conoscenza dei problemi, onestà e logica siano d’aiuto nelle discussioni sui fatti della vita politica e civile. Questi momenti sono molto bui, perché queste discussioni sono la microstruttura delle democrazie, il loro tessuto cellulare. Se le cellule impazziscono, sappiamo cosa accade all’organismo. Cito […]
Commenti - 19 Luglio 2017

È il conformismo che ci azzoppa

L’articolo di Nadia Urbinati su Il presente che nutre il fascismo (la Repubblica, 12 luglio 2017) suscita – in chi scrive, almeno – ammirazione e perplessità. Ammirazione per lo sforzo di rendere razionale un pensiero dialettico, che procede per opposizioni – ma, grazie all’autrice, non per “contraddizioni”, come nell’assurdo linguaggio hegeliano praticato ancora da alcune […]
Commenti - 27 Giugno 2017

Era un maestro di vita e di regole

Ricordo un incontro a Torino. Non moltissimi anni fa. Un convegno filosofico. Portavo le mie tesi su Personhood e Personality, l’idea che ciascuno “impersona” quella natura ragionevole che fa di noi dei soggetti morali e di diritto, individuandola irrepetibilmente, essenzialmente – non si può esser uno senza esser unico e di un’unicità intrinseca, qualitativa, perché […]
Commenti - 27 Maggio 2017

Farina “Betulla” e il buongiorno di Prima pagina

Ieri mattina ho avuto un piccolo choc. Mi ha fatto bene: ho finito di svegliarmi. Sì, ma in un Paese più lontano ancora dagli standard di civiltà intellettuale e morale di quello che ricordavo quando sono partita, alcuni mesi fa, per fare ricerca in una università americana. Avevo fatto un salto sulla sedia, ascoltando l’attuale […]
Mondo - 5 Febbraio 2017

La sfida dei paladini del diritto

Assistiamo in diretta, in queste ore – venerdì 4 febbraio 2017, comincio a scrivere alle 11 p.m. ora di New York – a un appassionante esperimento storico sulla capacità della Costituzione americana – e dei giudici che ad essa si appellano – di contenere entro i suoi limiti la scatenata volontà del Presidente. Che vuole […]
Mondo - 1 Febbraio 2017

L’irresponsabile inadeguato

Ma cosa avrà visto Saviano, quando ha partecipato alla marcia di New York? Oppure era a Washington? Mi pare una riflessione, oltre che passabilmente sgangherata, basata su uno sguardo molto distratto. O perlomeno privo di un’attenzione più che superficiale. Privo di serietà. E mi dispiace dirlo, perché Saviano ha avuto un ruolo importante nell’informazione in […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×