Tre vite al confine tra spie, soldati e fuggiaschi

Tre vite al confine tra spie, soldati e fuggiaschi

Tre personaggi, tre voci e tre destini che si incontrano sul confine tra la Cina e la Corea del Nord in uno dei luoghi più pericolosi del mondo popolato di spie, soldati, fuggiaschi, ladri e missionari. Il romanzo “Come siamo diventati nordcoreani” di Krys Lee edito da Codice Edizioni è l’attualità: dettagliato, struggente e basato […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.