Stavolta a Cortina d’Ampezzo la valanga è di fango

Dissesto sulle Dolomiti - La frana ha ucciso una persona In valle 300 punti a rischio, ma si vuole costruire ancora
Stavolta a Cortina d’Ampezzo la valanga è di fango

La maledizione del 5 agosto: il cielo che ti cade addosso. La montagna che sembra andare in pezzi. Poi il silenzio e una donna scomparsa. A Cortina è successo ancora, proprio come due anni fa (allora le vittime furono tre). La bomba d’acqua ha ucciso una persona. Ha ricordato che la Regina delle Dolomiti vive […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.