Raggi e il suo anno senza Marra: rifiuti, stadio, polizze e Spelacchio

La sindaca di Roma: “Non mi ricandido, arrivare viva a fine mandato sarà un successo”
Raggi e il suo anno senza Marra: rifiuti, stadio, polizze e Spelacchio

La sindaca che è molto croce e talvolta delizia dei 5Stelle è fedele alla linea: “Non mi ricandiderò, sono al mio secondo mandato e questa è la regola del M5S”. Per lei, e per assessori e consiglieri che dovranno seguirla in massa. Poi sorride di sincerità: “Arrivare viva alla fine di questo mandato sarà già […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.