Prego, s’accomodi. I kamikaze pronti a lasciare il seggio

Iniziano le manovre per restituire lo scranno al capo: si dovrà dimettere un eletto in un collegio blindato

Parola d’ordine: “In Forza Italia c’è la fila”. La fila per cedere il seggio a Silvio Berlusconi. L’ex premier è di nuovo eleggibile. Di più: è subito eleggibile. Bastano le dimissioni di un deputato o un senatore eletto in un collegio uninominale, e in quel collegio si torna al voto. È scritto nel Rosatellum: “Nel […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.