Più mazzette per tutti: l’inchiesta che fa cadere anche i presidenti

Il caso di corruzione senza fine - Lava Jato. Dopo Lula e Rousseff, Temer salvo per un soffio: lo aiuta il numero uno del Tribunale elettorale
Più mazzette per tutti: l’inchiesta che fa cadere anche i presidenti

L’ultimo scandalo ha coinvolto Michel Temer. Il presidente della Repubblica ed esponente del centrista Partito do Movimento Democratico Brasilero (PMDB) è finito sotto i riflettori del Supremo tribunale elettorale di Brasilia. L’accusa: aver usato fondi illeciti per finanziare la campagna elettorale del 2014, vinta in ticket con l’ex presidente Dilma Rousseff, leader del Partito dei […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.