» Il Fatto Economico
mercoledì 19/04/2017

Piombino, Rebrab non mantiene le promesse. A rischio 2200 operai

Oggi vertice decisivo al Mise. L’algerino non ha mai presentato il piano per rilanciare l’ex Lucchini rilevata dallo Stato

L’impressione è che l’incontro di oggi sarà decisivo – nel bene o nel male – per il futuro di Piombino. Al ministero dello Sviluppo economico sarà presente Carlo Calenda con i sindacati e con i rappresentanti della Cevital, società dell’algerino Issad Rebrab che due anni fa si è impegnato a riconvertire l’acciaieria ex Lucchini e […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Il Fatto Economico

Populismo niente (e tutto) di nuovo

Cronaca

Crolla un altro viadotto: carabinieri vivi per miracolo

Lo sfruttatore definitivo: noi stessi
Il Fatto Economico
il libro

Lo sfruttatore definitivo: noi stessi

La tassa Salvini contro i robot minaccia le piccole imprese
Il Fatto Economico
Il suicidio

La tassa Salvini contro i robot minaccia le piccole imprese

di
I bond Portugal Telecom fanno tremare i risparmiatori
Il Fatto Economico

I bond Portugal Telecom fanno tremare i risparmiatori

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×