Ora gli industriali hanno il loro catechismo del Sì

Confindustria, Sul sito disponibile un breve vademecum per sostenere la riforma Boschi
Ora gli industriali hanno il loro catechismo del Sì

Non bastava la posizione assunta ufficialmente da Confindustria, che si è schierata per il Sì al referendum costituzionale con un voto all’unanimità del Consiglio generale lo scorso 23 giugno. Non bastavano le “stime” prodotte dal Centro Studi che profetizzano disastri in caso di vittoria del No. Adesso, la richiesta dell’associazione agli imprenditori è quella di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.