Ogni anno sulle strade scompaiono due gruppi del Giro d’Italia

Ogni anno sulle strade scompaiono due gruppi del Giro d’Italia

“Tutti presenti al via e poi al traguardo non arriva nessuno. È come se ogni anno scomparissero due interi gruppi del Giro d’Italia”. Sintetizza così Giordano Biserni, presidente dell’Associazione Sostenitori e Amici della Polizia Stradale la scomparsa di Michele Scarponi. I dati dell’Istat, infatti, registrano la morte di 273 ciclisti sulle strade nel 2014 e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.