Occupati, l’Italia in coda: bene solo Berlino e Londra

Occupati, l’Italia in coda: bene solo Berlino e Londra

Berlino Secondo le statistiche e almeno nei grandi paesi dell’UE, la disoccupazione cala. Perfino in Italia, dove era dell’11,9% nel 2015 e secondo gli ultimi dati si attesta attorno all’11,6% (tre milioni di senza lavoro), e soprattutto, in Gran Bretagna. Nonostante il voto popolare che ne ha sancito la prossim uscita dall’Unione, il paese non […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.