» Il Fatto Economico
mercoledì 14/12/2016

Nelle Ferrovie tedesche l’aumento contrattuale significa meno lavoro

I dipendenti sceglieranno se incassare il 2,6% in più in salario, ferie aggiuntive o un’ora in meno a settimana

Non solo più denaro ma, in alternativa, anche più tempo. Con un contratto à la carte, le ferrovie tedesche (Deutsche Bahnof) hanno evitato un Natale di scioperi. I pendolari tedeschi tirano un sospiro di sollievo, soprattutto dopo che i piloti Lufthansa avevano tenuto a terra migliaia di voli nelle scorse settimane (lo stato di agitazione […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Commenti

Maastricht, trattato per Paesi seri violato da Paesi cialtroni

Cronaca

Il terrorista 2.0. Dieci App online per un attentato

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×