Mps, la banca sta fallendo: “Nuovi capitali solo se vince il Sì”

Per ora nessuno vuole mettere nuove risorse. Morelli, nominato per volere di Renzi, dice che gli investitori istituzionali stanno aspettando l’esito delle urne
Mps, la banca sta fallendo: “Nuovi capitali solo se vince il Sì”

Il Monte dei Paschi di Siena rischia di fallire perché gli investitori interpellati da Jp Morgan e Mediobanca per l’aumento di capitale da 5 miliardi non si fidano a prendere impegni prima di sapere l’esito del referendum del 4 dicembre. Non si tratta di una maliziosa insinuazione ma di quanto ha scritto il consiglio d’amministrazione […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.