Meno voli e più cari: la (pessima) idea di dare Alitalia a Lufthansa

Sul lungo raggio l’Italia perderà miliardi in giro d’affari con tagli consistenti all’occupazione. Per le tratte interne verranno ridotti i posti e i costi saliranno
Meno voli e più cari: la (pessima) idea di dare Alitalia a Lufthansa

Il governo italiano sta mostrando fretta di vendere a Lufthansa l’Alitalia commissariata, ritenendo in tal modo che il trasporto aereo italiano possa essere integralmente affidato al mercato. Se il mercato fosse davvero autosufficiente sarebbe una bella notizia, resa ancor più interessante dal fatto che ad affidarsi a esso è un’area politica storicamente orientata all’intervento pubblico. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.