Mattino, Caltagirone taglia costi e direttore

A Napoli - L’editore vuole la sede storica per usi commerciali. Barbano licenziato, arriva Monga
Mattino, Caltagirone taglia costi e direttore

Licenziato dalla sera alla mattina. In tronco. Con la stessa brutalità con cui l’editore Francesco Gaetano Caltagirone negli anni scorsi ha licenziato i poligrafici, dando il via a una mattanza di tagli e prepensionamenti che stanno rendendo il Mattino un giornale sempre più povero di firme e contenuti. Politiche che rappresentano la causa e l’effetto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.