» Primo Piano
domenica 17/07/2016

La radicalizzazione express di Bouhlel fa litigare Parigi

“Buchi” - Polemiche sulla mancata segnalazione della svolta violenta del terrorista. Arresti nella cerchia di amicizie del franco-tunisino
La radicalizzazione express di Bouhlel fa litigare Parigi

NiceAttack. Trentasei ore dopo la strage della Promenade des Anglais, arriva l’insolitamente tardiva e opportunistica rivendicazione dello Stato Islamico, tramite la solita agenzia di propaganda Amaq, intercettata da Site, il centro americano che monitora le attività jihadiste in Rete: “L’autore dell’operazione condotta a Nizza è un soldato dell’Is”. Ha agito “in risposta agli appelli lanciati […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Primo Piano

“Noi ragazzi della notte abbiamo vinto la sfida per Erdogan”

Primo Piano

Bagni e tintarella accanto alla Promenade della Morte

Con la legge Madia più concorsi fasulli
Primo Piano
In Tv

Con la legge Madia più concorsi fasulli

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×