La modernità stravolge l’abbecedario

L’ “Alfabetiere 2.0” - Certezze svanite. Una volta la A era di Ape, ora c’è Ago. E Hamburger, Koala, wafer...
La modernità stravolge l’abbecedario

A di Ape. Se c’era una certezza, nella nostra infanzia, era questa. L’abbecedario, come lo chiamava Pinocchio. Era un principio, una regola. Un dogma linguistico. Una verità assoluta, di quelle che ti porti dentro tutta la vita. Su quei cartelli appesi sui muri della prima elementare, si formava la nostra idea del mondo. E la […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.