La frontiera del Jihad in franchising Oriente, alleanze e faide integraliste

Con gli investimenti arabi e del Golfo si è diffuso l’Islam oltranzista
La frontiera del Jihad in franchising Oriente, alleanze e faide integraliste

Guai a sottovalutare l’ascesa dell’estremismo armato islamico nel sudest asiatico: Indonesia, Bangladesh e Malesia sono col Pakistan i paesi musulmani più popolosi, dove lo sviluppo impetuoso economico e quello demografico hanno accentuato le differenze sociali, scavando abissi esistenziali e religiosi, fomentando fratture politiche sempre più insanabili. Gli analisti dell’islamismo radicale, come Jason Burke, o gli […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.