Jack LaMotta, il kamikaze del ring che ispirò Scorsese

“Toro scatenato”, reso immortale da De Niro nel 1981, aveva 96 anni Fu campione dei medi nel Dopoguerra. Memorabili le sfide con Sugar Ray Robinson
Jack LaMotta, il kamikaze del ring che ispirò Scorsese

“È morto Toro Scatenato: Raging Bull, detto pure il Toro del Bronx. Cioè no. È morto il grande pugile Jake LaMotta, che ispirò il capolavoro di Martin Scorsese. Per tutti noi Jake LaMotta ha infatti il volto (immortale) di Robert De Niro, massacrato dai pugni del saettante Ray “Sugar” Robinson. Gronda sangue come i tori […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.