Incidenti sul lavoro, un trimestre da brivido per morti e feriti

Nel primo trimestre dell’anno i decessi sono aumentati del 12,4% e ci sono 7.430 infortuni in più

La più importante, ma soprattutto preoccupante, novità emersa dal rapporto diffuso ieri da ministero del Lavoro, Istat, Inps e Inail riguarda il tema della sicurezza: nel primo trimestre del 2017 le morti sul lavoro sono aumentate del 12,4% rispetto allo stesso periodo del 2016. Erano 169, quest’anno sono arrivate a 190. Così come in crescita […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.