» Il Fatto Economico
mercoledì 22/03/2017

In morte degli investimenti pubblici: la ricetta suicida seguita dai governi italiani

A noi mancano 7 punti di Pil rispetto al periodo pre-crisi, Berlino è cresciuto del 9,4% e ha aumentato i fondi per le opere del 37%. Roma li ha ridotti del 26
In morte degli investimenti pubblici: la ricetta suicida seguita dai governi italiani

L’analisi dei conti economici evidenzia un’Italia che arranca e non riesce a tenere il passo degli altri partner europei. La crescita di 0,9% del Pil per il 2016, a confronto con il +1,7% dell’Eurozona, è poca cosa se si tiene conto delle condizioni esterne favorevoli che hanno caratterizzato l’anno appena trascorso (prezzo del petrolio, cambio […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Il Fatto Economico

Cauti allarmi sul pericolo dell’Italexit

Il Fatto Economico

“Via il Fiscal compact e scelte radicali o l’eurozona crolla”

Lo sfruttatore definitivo: noi stessi
Il Fatto Economico
il libro

Lo sfruttatore definitivo: noi stessi

La tassa Salvini contro i robot minaccia le piccole imprese
Il Fatto Economico
Il suicidio

La tassa Salvini contro i robot minaccia le piccole imprese

di
I bond Portugal Telecom fanno tremare i risparmiatori
Il Fatto Economico

I bond Portugal Telecom fanno tremare i risparmiatori

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×