Il governo riesuma Profumo per liquidare Finmeccanica

Italianità addio - Renzi e Padoan avrebbero preso contatti con Usa e partner europei: l’azienda spacchettata e ceduta ai colossi francesi e tedeschi
Il governo riesuma Profumo per liquidare Finmeccanica

La ricetta dello spezzatino è già scritta. Gli elicotteri Agusta all’americana Lockheed-Sikorski, l’aeronautica di Alenia e i missili all’Airbus franco-tedesca, le tecnologie spaziali ai tedeschi, l’elettronica per la difesa ai francesi della Thales. È questo il mandato che il governo sta affidando al banchiere Alessandro Profumo per la Leonardo-Finmeccanica. Quindici anni fa, quando guidava Unicredit, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.