I filo-curdi: “Liberate il nostro Mandela. Poi attenti ai brogli”

I filo-curdi: “Liberate il nostro Mandela. Poi attenti ai brogli”

“Erdogan potrebbe non vincere al primo turno, ma il suo despotismo è ormai conclamato”: parla il parlamentare Ertugrul Kurkcu, presidente dell’Hdp, il Partito filo-curdo democratico dei popoli fondato dall’avvocato Selahattin Demirtas, rinchiuso in carcere da un anno e mezzo per motivi politici. L’Hdp è diventato una realtà politica importante essendo stato in grado di intercettare, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.