È la Lega che vince, ma le serve a poco

Paradossi - Salvini batte B. e diventa leader del centrodestra, la coalizione impossibile
È la Lega che vince, ma le serve a poco

Il paradosso di questa tornata di Amministrative è la Lega di Matteo Salvini. È l’unico partito che può davvero rivendicare una vittoria, ma è altrettanto evidente che il Carroccio – un partito fortemente caratterizzato a livello di temi e programmi – ha poche speranze di diventare l’elemento trainante di una coalizione nazionale in cui attirare […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.