Droga e attività illecite: la parte “nera” del Pil che non conosce crisi

Droga e attività illecite: la parte “nera” del Pil che non conosce crisi

In Italia c’è un settore che non ha conosciuto recessione: l’Istat parla di “economia non osservata”, dentro ci sono sommerso e attività illegali. Le cifre non lasciano dubbi: il bottino è salito a 206,4 miliardi, pari al 12,9% del Pil. I dati sono quelli definiti sul 2013, diffusi ora dall’Istat, che aveva rilasciato la prima […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.