Dietro una porta improvvisamente falce e martello

La sede di Genova è aperta 365 giorni l’anno, 24 ore su 24. Da qui diffondono dal 1965 il verbo della Rivoluzione : eleganti, infaticabili, sempre uguali a loro stessi
Dietro una porta improvvisamente falce e martello

Dietro quella porta c’è il comunismo. Il mondo di Marx, Engels e Lenin, intatto. È la sede di Lotta Comunista, partito e giornale, che in epoca di crisi stampa decine di migliaia di copie. Per non dire della casa editrice che si sta lanciando nell’impresa di ristampare l’opera omnia di Marx: 35mila pagine che hanno […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora


entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora

© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.