“Dell’Utri sta troppo male: liberatelo subito”

Il garante dei detenuti - L’allarme sulle condizioni cliniche dell’ex senatore berlusconiano condannato a 7 anni per mafia
“Dell’Utri sta troppo male: liberatelo subito”

Detenuto nel reparto infermeria del carcere di Rebibbia a Roma, anche Marcello Dell’Utri, condannato per mafia in via definitiva, sta male a causa di una cardiopatia ischemica e le sue condizioni sarebbero “incompatibili con il regime carcerario”. L’allarme è stato sollevato ieri dal garante nazionale dei detenuti Mauro Palma che ha visitato il detenuto citando […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.